Anima bohémien

Aggrovigliarsi lento e inesauribile del pensiero, fluida matassa del giaciglio insonne, lacrime boho di puro disfattismo radical. - È già ora di andare? - Treni, aurore, baci assassini, il ricordo teme l'incantesimo del peccato. Verrà il tempo della partenza! Ora forse si può ancora sognare: catastrofi d'oblio e speranze clandestine, vagabondaggi d'anime. È il tempo … Leggi tutto Anima bohémien

La letteratura è la mia padrona, un rimedio amoris

La letteratura è quel quid, quel leitmotiv che consacra la passione nella mia vita. Anche se l'età che mi coglie, porta la sottoscritta a credere che i sogni siano evanescenti, la letteratura mi fa immedesimare nelle galeotte storie dei classici senza tempo. Quante volte mi son sentita una giovane lolita, quante volte come Jo March … Leggi tutto La letteratura è la mia padrona, un rimedio amoris

Vite ai margini, vite da artisti

Il 18 giugno 2019, in un afoso pomeriggio, mi sono persa -di ritorno da una sessione di studio all'università, mentre il Sole batte imperterrito sul volto degli astanti-tra i libri polverosi e ingialliti di una di quelle bancarelle bohémien che solo i figli della rivoluzione guardano con fascino e bieca nostalgia. Do uno sguardo ai … Leggi tutto Vite ai margini, vite da artisti

I Maori, il Gange, Mujica, Erodiade, Augé. L’indie, soprattutto l’indie.

In questi anni mi sono immersa così tanto nei libri da riuscire a non pensare alla banalità del fato. Ho pensato piuttosto ai Maori e grazie a loro ho affinato l'arte della guerra. Oppure ai signori delle foreste, gli Indiani delle Grandi Pianure, quei nobili selvaggi con la loro guerriglia endemica. E all'India stessa, alla … Leggi tutto I Maori, il Gange, Mujica, Erodiade, Augé. L’indie, soprattutto l’indie.