Vite ai margini, vite da artisti

Il 18 giugno 2019, in un afoso pomeriggio, mi sono persa -di ritorno da una sessione di studio all'università, mentre il Sole batte imperterrito sul volto degli astanti-tra i libri polverosi e ingialliti di una di quelle bancarelle bohémien che solo i figli della rivoluzione guardano con fascino e bieca nostalgia. Do uno sguardo ai … Continua a leggere Vite ai margini, vite da artisti

Serena Van Der Woodsen:spirito libero, nemesi anticonformista, icona grunge

Nel contesto delle lotte di potere e dei combattimenti tra gatte della filmografia americana spiccano due personaggi emblematici, appartenenti alla dicotomia che da sempre contrappone le icone pop per antonomasia: Audrey Hepburn, vessillo di classe ed eleganza e Marilyn Monroe, la femme fatale che oltre il ruolo di donna-oggetto nasconde una psiche fragile e complessa. … Continua a leggere Serena Van Der Woodsen:spirito libero, nemesi anticonformista, icona grunge

I Maori, il Gange, Mujica, Erodiade, Augé. L’indie, soprattutto l’indie.

In questi anni mi sono immersa così tanto nei libri da riuscire a non pensare alla banalità del fato. Ho pensato piuttosto ai Maori e grazie a loro ho affinato l'arte della guerra. Oppure ai signori delle foreste, gli Indiani delle Grandi Pianure, quei nobili selvaggi con la loro guerriglia endemica. E all'India stessa, alla … Continua a leggere I Maori, il Gange, Mujica, Erodiade, Augé. L’indie, soprattutto l’indie.

Oriana Fallaci: il mito vive ancora

Primo dicembre.Il mito di Oriana Fallaci vive ancora su un palcoscenico. Grazie a Cristina De Stefano e Maria Rosaria Omaggio.Oriana Fallaci, una donna dalla fama planetaria. Una femminista ante litteram e forse quando scriveva:"Sembri un Ulisse che va ad espugnare le mura di Troia. Ma non sei Ulisse, sei Penelope. Lo vuoi capire, sì o no? Dovresti tessere la tela,non … Continua a leggere Oriana Fallaci: il mito vive ancora