Cos’è la libertà?

La libertà, cos’è la libertà? L’ho cercata in un tramonto fuggevole in capo al mondo, zaino in spalla, avendo perennemente la sensazione che più l’afferrassi, più mi sfuggisse di mano. L’ho cercata in qualche metropoli europea. L’ho cercata al galoppo di un destriero, cavalcando verso praterie selvagge. L’ho cercata in una notte di baldoria, lontana dalle regole. L’ho cercata alla guida di un’Opel, verso destinazioni sconosciute. Ma la libertà è un concetto evanescente, che difficilmente riusciamo a cogliere. Solo oggi ho capito quando siamo veramente liberi. E l’ho capito casualmente, in sella ad una bici, a zonzo per la città eterna, in una notte estiva. Mentre, distrattamente, mi accingevo a percorrere la Nomentana. Dopo aver raggiunto Villa Torlonia, essermi persa categoricamente a Corso Trieste e aver svoltato di nuovo in direzione Libia. Dopo aver girovagato a Sant’Agnese Annibaliano per una decina di minuti e, aver rischiato almeno due incidenti (perché sono una ciclista maldestra e spericolata).La verità è che siamo liberi quando possiamo decidere per noi stessi. Siamo liberi quando una scelta, per quanto banale sia, dipende esclusivamente dal nostro essere. Siamo liberi quando non dobbiamo rendere conto a nessuno. Quando le azioni della quotidianità hanno riflesso solo sulla nostra persona. Quando possiamo agire, incondizionatamente dal pensiero altrui. Libertà è il monopolio di se stessi, senza retaggi, implicazioni, condizionamenti. E il preludio della libertà è una mente libera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.