Io sono molto impegnativa (ma se non riesci a sopportare il mio peggio, puoi star certo che non meriti il mio meglio)

Io sono molto impegnativa. Uno di quei personaggi così interessanti che è meglio non approfondire troppo. Digiuno, ad esempio. E poi mi abbuffo. Sono persa dentro questo circolo vizioso. Così su facebook non è raro che tu possa vedere in ogni foto, una persona diversa. Cambio pettinatura. Il mio hairstyle abbraccia tutte le tinture anche se adesso si è assestato sul rosso ed i miei capelli sono sempre diversi. Ma in genere li porto spettinati. E’ possibile che tu possa vedermi in giro per il quartiere con la tuta e gli occhiali da Sole, ma quando esco divento un’altra.

Sono un po’ bulimica. Di vita però. Quindi sono sopraffatta da tante idee su cosa si possa fare per incasinarsi l’esistenza e soprattutto provare nuove emozioni.

Sono loquace. Mi piace parlare e quindi, passo il tempo ad analizzare le sfaccettature della società. E potrei parlare per ore, perdendo la cognizione del tempo.

Mi piace studiare. Studio tanto e non lo nego.

E ora veniamo alla parte che preferisco. Sono esuberante, sulle righe. Una fiamma incandescente pronta ad illuminare le strade delle persone che incontro. Con la battuta pronta, un nuovo colpo di ironia o un sorriso.

Sono coraggiosa, testarda, forte, ribelle, anticonformista. Non ascolto nessuno, faccio solo quello che mi dice la testa, affronterei una gabbia di leoni, non mi arrendo mai. Soprattutto, mi ribello alle consuetudini della società e navigo in acque torbide, controcorrente.

Ho tante passioni. Adoro lo sport, gli animali, la natura, la letteratura, l’antropologia, il cosmopolitismo, i viaggi. Avendo una mente bulimica di vita, sono attratta da essa e quindi provo un grande interesse verso tutto ciò che suscita curiosità. Così non sorprenderti se ti annoierò con Kerouac, Bukowski e poi parlerò della Nuova Zelanda, il femminismo, gli allevamenti intensivi, i Maori e magari di cronaca nera. Adoro andare oltre ed indagare la quotidianità. Tant’è che alle volte credo di essere una Sherlock in gonnella e non una ragazza che aspira a diventare giornalista.

Invece, questa è la parte di me che non mi piace. Sono viziata ed egocentrica. Inconsciamente sono un’accentratrice, adoro catalizzare l’attenzione degli altri. E’ la mia negazione alla timidezza. E sono anche molto viziata. Pretendo, per lo meno, che ogni mio capriccio venga soddisfatto e che tutti i miei desideri vengano assecondati.

Ed infine lunatica… Di esser lunatica mi accusano un po’ tutti. Io ne faccio un po’ il mio vezzo. Vivo come la Luna, tra fasi alterne e calanti ed esplosioni crescenti. Infatti sono la Luna, il mio nome è proprio Selene e mi accingo ad un novilunio o ad un plenilunio…chissà…

Un pensiero riguardo “Io sono molto impegnativa (ma se non riesci a sopportare il mio peggio, puoi star certo che non meriti il mio meglio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.