Un po’ Cenerentola a Parigi, un po’ Pretty Woman, un po’ Cat Woman. Proprio come quelle gatte sul tetto che scottano

Siamo la generazione k, quelle che si comportano da donne emancipate e poi aspettano ancora il principe azzurro. Quelle che fanno le ciniche e poi si incantano guardando Can e Sanem. Siamo cresciute ascoltando Vasco e quindi ci sentiamo delle incredibili romantiche, un po' isteriche, certo uniche. Ma nascondiamo tutto il nostro romanticismo sotto make … Leggi tutto Un po’ Cenerentola a Parigi, un po’ Pretty Woman, un po’ Cat Woman. Proprio come quelle gatte sul tetto che scottano

Le ONG, i complimenti che non fanno piacere, gli stereotipi e Catullo galeotto.

Ho rinunciato al lavoro con l'ONG per cui sogno di partire alla volta delle zone problematiche. Così per dimenticare mi sono fatta almeno una birra al giorno e già che c'ero uno Spritz. E poi pure un Prosecco. Mentre mi trastullo nella nullafacenza totale ripenso al mio discorso filantropico su Adama e Zalissa. Due spose … Leggi tutto Le ONG, i complimenti che non fanno piacere, gli stereotipi e Catullo galeotto.

Il concetto di Femen nell’accezione maschile della società: la prostituzione del sesso debole

Il femminismo spiccio si fonda su concetti basilari che pongono le fondamenta della nostra società: il diritto di aborto, il divorzio etc. Battaglie affrontate negli anni 60 e 70, almeno nel nostro Paese (vedi i diritti d'aborto non sanciti dalla Polonia e da altri paesi), quando la Bonino si dilettava con le pompe delle biciclette. … Leggi tutto Il concetto di Femen nell’accezione maschile della società: la prostituzione del sesso debole

Ingenue “Serena” ne abbiamo?

https://www.daninseries.it/10-motivi-per-cui-non-amiamo-serena-van-der-woodsen/ Tra i tanti motivi per cui non amiamo Serena Van der Woodsen , in quanto regina fuggiasca dello show, se ne erge uno dispotico e reazionario al contempo:la sua stessa ingenuità. Se Serena vivesse nella città eterna si farebbe fregare pure da un venditore di rose. Serena, l'icona grunge e populista dello show intesse … Leggi tutto Ingenue “Serena” ne abbiamo?

Banksy è andato a farsi fottere insieme a tutta la pazienza di Tanto gentile e tanto onesta pare

Tanto gentile e tanto onesta pare quand'ella altrui saluta ha perso ogni pazienza e ogni inibizione mentre Banksy andava a farsi fottere insieme alle ambizioni ( il palloncino della Balloon Girl si librava in aria anzi si tramutava in una fionda). E così Tanto gentile e tanto onesta pare quand'ella altrui saluta s'è persa nei … Leggi tutto Banksy è andato a farsi fottere insieme a tutta la pazienza di Tanto gentile e tanto onesta pare

Io ci ho provato ad imparare l’amore ma tu mi sembri più confusa di me.

Io ci ho provato ad imparare l'amore ma è più forte di me, tu mi sembri più confusa di me. Amica, sto parlando proprio a te. "Oggi neanche mi difendoSempre gli stessi erroriDove c'era il mare adesso è solo fangoE come un valzer la domenica in periferiaTra le campane e le sirene della poliziaC'è una … Leggi tutto Io ci ho provato ad imparare l’amore ma tu mi sembri più confusa di me.

Non parlo politichese ma….il governo è peggio di una Tequila Boom Boom

Renzi a rottamare c'è riuscito di nuovo. Stavolta il Rottamatore s'è fatto sentire. E come una spiga cullata dal vento è riuscito a far saltare l'egemone Conte. Conte, il pret-a-porter di due uomini con i piedi ben saldi a terra, poi con un esercito di bambine a seguito che Giulia De Lellis scansate proprio ha … Leggi tutto Non parlo politichese ma….il governo è peggio di una Tequila Boom Boom

La bellezza dei trenta anni

Non sono magnifici i trent'anni? Quando non ti importa più del trucco e ti prendi libertà infinitesimali? Di andare in giro spettinata, ad esempio. Ecco. Andare in giro spettinata è una cosa che adoro. Girare per il quartiere con la tuta, la coda, il giacchetto di pile. Perché tanto le nostre esperienze le abbiamo già … Leggi tutto La bellezza dei trenta anni

Manlia e Baby Jane

Manlia ora sapeva che aveva sbagliato tutto e nuove consapevolezze si ergevano dispotiche nel subconscio. Il suo fare malandrino-boccata d'ossigeno-con quelle fughe rocambolesche e il suo senso incorruttibile di ribellione, l'essersi prestata alla ricerca di spazi pieni di vizi, erano azioni che potevano essere dischiuse da un romanzo di Fitzgerald ma il tutto non coincideva … Leggi tutto Manlia e Baby Jane

La carica dei 101…Anonymous

Questi simpaticoni della rete, tal prodigi che osano solo se mascherati si dilettano hackerando i telefoni. Sono come degli untori di peste. Parlano di flagelli, parlano di nefandezze, parlano di sciagure. Sono nerd incalliti che celano dietro la maschera del web cyberbullismo per indurre le persone più fragili a commettere azioni estreme. C'è un governo … Leggi tutto La carica dei 101…Anonymous

HEAD ABOVE WATER

Devo mantenere la calma prima della tempestanon voglio di meno, non voglio di piùDevo barricare le finestre e le porteper tenermi al sicuro per tenermi al caldoLa vita è ciò per cui sto lottandonon riesco a lasciare il mare, non riesco a raggiungere la spiaggiala mia voce diventa la forza che mi guidanon lascerò che … Leggi tutto HEAD ABOVE WATER

Promiscuità, clausura e altre sciocchezze

La nostra eroina S. non era stata chiusa in clausura da genitori perfidi e altrettanto despota e mandata a vita monastica? Ma neanche la clausura ha fermato la promiscuità di una tal regina fuggiasca che ha deciso bene di prendersi gioco delle suore con il più cattivo dei vassalli e poi, senza perdere nessuna scarpetta, … Leggi tutto Promiscuità, clausura e altre sciocchezze

Insostenibilmente leggera, dannatamente profonda

Sono femminista, i tabù non mi piacciono.Ieri parlavo con la madre di una mia amica e mi raccontava che quando era giovane viveva la sua bellezza come una virtù. Io negli ultimi tempi di virtù ne avevo preservate veramente poche e non so bene-come e perché- mi capitava da un po', che uomini o donne … Leggi tutto Insostenibilmente leggera, dannatamente profonda

Lettera a me stessa

Parlo alla te stessa ventiquattrenne dalla soglia dei trent'anni. Sai, ti preferivo quando eri una sognatrice. Allora credevi che ai gran balli del Qube, un rospo si sarebbe trasformato in un principe. Di televisioni non ne sapevi ancora niente e anche se quel poco che ora sai ti basta, preferivi consumare la suola delle scarpe … Leggi tutto Lettera a me stessa

Ho saccheggiato un mercatino vintage: vi dico com’è andata

I mercatini vintage per i seguaci dell'indie sono un vero must. Non avevo mai comprato nessun capo in uno di quei posti, dove a detta della mia amica, si trovano solo taglie molto piccole od oversize. Ma con la stessa determinazione di chi saccheggia Zara durante un Black Friday con una gift card, ho aperto … Leggi tutto Ho saccheggiato un mercatino vintage: vi dico com’è andata

Strawberry Haze, Caipiroska, tandem, relazioni e una serie di stagioni che conosco già

"L'entusiasmo di S.: il bat signal per le cattive idee" "Mi sento alla quinta stagione della mia vita, dove gli sceneggiatori fanno accadere cose totalmente assurde perché non sanno più cosa inventarsi." Sto pensando ai detenuti del carcere di Udine , affetti da stomia, mentre annego dentro Strawberry Haze. Ho raccontato la loro condizione in … Leggi tutto Strawberry Haze, Caipiroska, tandem, relazioni e una serie di stagioni che conosco già

Se tu fossi la mia amica geniale

Se tu fossi la mia amica geniale... “Non devi smettere di studiare. E' un peccato! " "TU SEI LA MIA AMICA GENIALE..." Ed IO... SAREI LA TUA LILA..NEL MONDO di LENU'! (Quella che non si piega a costo di spezzarsi). Ma non hai rispettato il nostro patto:" Quello che fai tu lo faccio pure io." … Leggi tutto Se tu fossi la mia amica geniale

Lifestyle capitolino:alcool, promiscuità, anarchia e altre sciocchezze

Oggi un cheeseburger da "Poldo&Friends", patatine fritte e cheesecake,rigorosamente, farcita con Nutella, cioccolata bianca e smarties. L'ordine non è affatto casuale. Ho scelto questo mix di calorie indefinite, che andrà a depositarsi sui miei fianchi, con precisione svizzera. Tanto il fattorino è puntuale, anzi arriva perfino in anticipo alle volte. Così, se mi gira, gli … Leggi tutto Lifestyle capitolino:alcool, promiscuità, anarchia e altre sciocchezze

I buoni propositi: quelli dell’app dating, un mite fan club, il maschilista imperante

Mentre annego dentro una Heineken, chiedendomi cosa ne abbia fatto della mia vita ( e procrastino latino) , mi imbatto in lungimiranti incontri virtuali dove la keyword è sesso. Questi individui che ne propongono a bizzeffe, dal feticista più sfegatato che promette Loubotin in regalo al più erudita dei fenomeni, tentano il mio candore e … Leggi tutto I buoni propositi: quelli dell’app dating, un mite fan club, il maschilista imperante